giovedì 31 agosto 2017

Counseling

Counseling

IN COSA CONSISTE
Un percorso per sostenere l'autostima, rendere più proficui i rapporti con gli altri, aiutare a fare chiarezza quando è necessario prendere decisioni, migliorare la qualità della vita. Per chi cerca un supporto nei momenti di crisi, ma vuole anche valorizzare i propri punti di forza e trovare dentro di sé le risposte per affrontare le difficoltà e gestire al meglio le sfide dell'esistenza.

Perché il counseling
La tendenza a realizzare il nostro potenziale nasce con noi. A volte però la spinta creativa che ci caratterizza si allenta. Certe fasi della vita provocano cambiamenti impegnativi: la fine di un ciclo di studi, l'avvio o la rottura di una relazione, una svolta professionale, l'arrivo di un figlio richiedono nuovi equilibri e un nuovo adattamento. In altri momenti, i rapporti interpersonali diventano conflittuali, le fragilità che sperimentiamo ci portano a sottovalutare le nostre risorse, oppure non riusciamo a organizzare bene il nostro tempo, fatichiamo a scegliere e lasciamo che qualcuno decida per noi. In queste situazioni, il counseling aiuta chi si sente disorientato a recuperare fiducia nella propria bussola interiore. L'obiettivo è riattivare le energie necessarie per superare le difficoltà, gestire costruttivamente i passaggi di vita, ampliare gli spazi di benessere. Sara Schirripa, counselor professionista in forze presso lo Studio di Naturopatia del dr. Luca Avoledo, propone un ciclo di incontri a chi cerca un aiuto per diventare più consapevole dei propri talenti, riconoscere ciò che non funziona, trovare la stima e l'amore di sé che servono per (ri)prendere in mano il timone della propria vita.

QUANTO DURA
Ogni incontro di counseling dura circa 50 minuti.
L'intero percorso si svolge generalmente in un ciclo di una decina di colloqui.

- Scopri di più sul counseling -
- Torna a Consulti in studio -